about2

Le opzioni di politica industriale e regolatoria per lo sviluppo della banda larga

Collana: Seminari AREL
Anno: 2009

Autori

Francesco Merloni, Francesco Caio, Gerald Pogorel, Mario Libertini, Riccardo Perissich, Paolo Gentiloni, Luigi Prosperetti, Antonio Nicita, Romano Righetti, Laura Rovizzi, Antonio Perrucci, Pierluigi Parcu, Alessandro Talotta, Sandro Frova, Piero De Chiara, Tiziana Talevi, Claudio Leporelli, Michelangelo Suigo.

Sommario

APERTURA
Francesco Merloni
Presidente dell’Arel

RELAZIONE
Francesco Caio
Vice Chairman Europe, Nomura International, Londra

DIBATTITO
Gerard Pogorel
Professore di Economica, Telecom ParisTech, Francia

Mario Libertini
Ordinario di Diritto industriale, Università Sapienza, Roma

Riccardo Perrisch
Consulente industriale

Paolo Gentiloni
Responsabile Area Comunicazioni Partito Democratico

Luigi Prosperetti
Ordinario di Politica economica, Università di Milano

Antonio Nicita
Professore di Politica economica, Università di Siena,
e Partner Studio Parcu & Associati

Romano Righetti
Direttore Affari regolamentari e Relazioni istituzionali
Wind Telecomunicazioni Spa

Laura Rovizzi
Partner Open gate Italia

Antonio Perrucci
Vicesegretario generale Agcom,
Direttore Analisi dei Mercati, Concorrenza e Assetti

Pierluigi Parcu
Chairman Studio Parcu & Associati

Alessandro Talotta
Telecom Italia, Chief Regulatory Officer

Sandro Frova
Ordinario di Finanza aziendale, Università Bocconi, MIlano

Piero De Chiara
Responsabile del Progetto switch off analogico digitale di Telecom Italia

Tiziana Talevi
Responsabile Affari regolamentari Fastweb

Claudio Leporelli
Professore di Ingegneria economico gestionale,
Università Sapienza, roma

Michelangelo Suigo
Responsabile Relazioni istituzionali Vodafone Italia

Francesco Caio